Giulio Locatelli

Interessato al mondo del tessile con particolare attenzione al filo che diventa sia strumento d’analisi e riflessione sia strumento materiale per la concretizzazione delle idee. Spinto dalla volontà di varcare e contaminare quel limite che si pone tra i linguaggi della pittura e della scultura, il filo conferisce vita a forme non determinate, aperte a diverse connessioni. Forme sensibili che generano dei filamenti, matasse, nodi, grovigli simboli di relazioni, di legami, di amicizie e di consapevolezze. Fili che si ramificano nello spazio cercando di trovare delle sintonie e delle affinità con il luogo ospitante. L’accumulo, il deposito e il sedimento caratterizzano parte della sua ricerca artistica. L’atto del cucire non è mai casuale e sempre necessario.

Il progetto espositivo di Giulio Locatelli è coordinato da Francesca Grossi.

BIO

Giulio Locatelli è nato nel 1993 a Bergamo, dove attualmente vive e lavora. Nel 2015 consegue il diploma di primo livello in Pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Brera e nel 2017 ottiene il diploma di secondo livello in Pittura presso la medesima Accademia. Nel 2018 Giulio Locatelli tiene la sua prima personale presso la Galleria Ghiggini Arte.

MAIN PARTNERS

PARTNER TECNICI